ARTE E BELLEZZA, IL GRANDE EQUIVOCO DELLA MODERNITA'