• Pagine112
  • Prezzo12.00
  • Anno2019
  • ISBN978-88-8273-174-8
  • NoteDal 31 ottobre 2019 in libreria.
Aggiungi al carrello

Jean-Paul Sartre

La leggenda della verità Scienza, filosofia, arte di fronte alla verità

Di straordinaria attualità e pubblicati per la prima volta in Italia,  i testi raccolti in questo volume riportano per intero le riflessioni di Sartre su un tema - la verità - sul quale è ritornato a più riprese durante la sua vita di filosofo. Sartre si confronta con quelle che lui individua come le tre possibili accezioni di verità: la "verità del certo" rappresentata dalla scienza e dal suo corollario politico, la democrazia; la "verità del probabile" definita dalla filosofia ed infine la "verità dell'uomo solo", che prova ad andare al di là del certo e del probabile per scoprire quella verità che scaturisce dalla propria ricerca individuale. Sartre cerca, in chiave ironico-critica, di difendere la sua tesi, ovvero la superirorità "dell'uomo solo" sulle verità della scienza e le approssimazioni dei filosofi, procedendo di aporia in aporia moltiplicando dubbi e obiezioni. Non è affatto semplice imporre oggi un'alternativa alla scienza ed alla filosofia.

"Ci vorrebbe un racconto filosofico per convincerci che la Verità non è altro che una leggenda che è riuscita a farsi passare per vera".  Jean-Paul Sartre