• Pagine176
  • Prezzo16.50
  • Anno2005
  • ISBN978-88-8273-062-8
  • NoteMiscellanea letteraria
Acquista su IBS.IT Acquista su Amazon.it

Peter Handke

Lentamente nell’ombra Raccolta di fogli dispersi 1980 - 1992

I testi raccolti in questo volume, apparsi tra il 1980 e il 1992, permettono di ripercorrere le esperienze dell’autore relative alla lettura, alla scrittura e alla traduzione, ma anche alla critica d’arte e all’intervento politico. Voluti dal suo editore tedesco per celebrare i cinquant’anni dello scrittore, sono in realtà il modo migliore per festeggiare i suoi lettori, coloro i quali hanno atteso, nel corso del tempo, la sua scrittura con cuore sincero, come un appuntamento misterioso attraverso cui nutrire la propria sensibilità e la propria fantasia. Per Peter Handke, infatti, il lettore è “un decifratore amico dei libri, spinto da quella necessità, quel piacere e quella gioia che sono causa una dell’altra”. Così, attraverso il rapporto che questi scritti intrattengono con altri amici dei libri, si può forse percepire il respiro di un modo di sentire il mondo che con le sue vicende, le sue letture, in un momento decisivo di un uomo, che non ha cessato di disturbare questa stagione della letteratura di lingua tedesca e il panorama culturale occidentale con la sua scrittura, con le sue prese di posizione, con il suo struggente desiderio. Nonostante l’apparenza, quest’opera non è un libro, ma una presa di posizione: una forma di vita, un modo di pensare, di guardare, di incamminarsi. Il motivo conduttore che lo anima trae origine dall’incipit di un’egloga di Virgilio, Lentus in umbra: chi sta percorrendo la propria esperienza di scrittura e di vita, sa che le parole non sono semplicemente a sua disposizione, ma vanno scoperte “lentamente nell’ombra”. Poiché solo chi dona l’ombra alla sua parola le dona anche il senso. Questo nuovo libro di Handke irradia una forza inafferrabile: essa racchiude tutta l’esperienza poetica che è all’origine delle opere che ha fatto nascere, così come della vita che avrà fatto pulsare con la loro lettura. (P.P.)

​Peter Handke nato nel 1942 a Griffen in Austria, autore di poesie, saggi, drammi e romanzi, è tra i massimi letterati viventi.

  • 30 Novembre 2005 La Repubblica pdf
  • 30 Dicembre 2005 Alias pdf
  • 22 Aprile 2006 Famiglia Cristiana pdf