• Pagine200
  • Prezzo18.00
  • Anno2008
  • ISBN978-88-8273-090-1
  • Note
Aggiungi al carrello

Simona Pierini

Passaggio in Iberia Percorsi del moderno nell'architettura spagnola

Il volume raccoglie una serie di testi, diversi per carattere e per tecnica narrativa, che esplorano la costellazione degli autori, dei movimenti e delle famiglie spirituali dell’architettura spagnola contemporanea. Le chiavi interpretative proposte avviano alla riflessione teorica sviluppata da tre generazioni di architetti dal dopoguerra a oggi, grazie ai quali l’architettura iberica ha saputo offrire un contributo importante al dibattito teorico internazionale. L’uso di strumenti di indagine differenti, l’attenzione rivolta a sguardi diversi e il risalto dato ai temi accendono nuove possibilità ermeneutiche: dall’indagine sulla costruzione lenta di Barcellona all’analisi delle opere significative dei grandi maestri, tra cui Alejandro de la Sota, visto nel confronto con le arti figurative, o Josep Maria Sostres, spiegato a partire dalla riflessione da lui svolta sul linguaggio del movimento moderno. Dalla ricostruzione di momenti di scambio internazionale, tramite le interviste su Coderch e il Team 10, il testo si inoltra nell’analisi critica delle riviste d’architettura degli anni settanta, strumenti primari di riflessione teorica per Rafael Moneo e la Scuola di Barcellona, per approdare al difficile rapporto tra arte e operatività progettuale in “artisti” come Alvaro Siza o Juan Navarro Baldeweg.

​Orsina Simona Pierini, ricercatrice in Composizione Architettonica e Urbana presso il Dipartimento di Progettazione dell’Architettura del Politecnico di Milano, ha trascorso un lungo periodo di lavoro e di studio a Barcellona, partecipando alle attività didattiche e di ricerca della Escuela Tècnica Superior de Arquitectura; è attualmente coordinatrice di scambi universitari con la Spagna. Autrice e curatrice di testi e mostre sulle opere di architetti contemporanei e sulla storia di Milano, per questa casa editrice ha curato i libri di Carlos Martí Arís, Silenzi eloquenti (2002) e La centina e l’arco (2007).

  • 24 Settembre 2009 Interni pdf